Accrescere la competitività dei settori pesca e acquacoltura in linea con l’obiettivo tematico di migliorare la competitività delle PMI previsto tra gli obiettivi tematici del Quadro Strategico Comune per la programmazione 2014/2020 (Obiettivo Tematico 3).

È questa la finalità del nuovo avviso FEAMP approvato dalla Regione Lazio a valere sulla Misura 5.68 “Misure a favore della commercializzazione”, programmazione 2014-2020.

Nel dettaglio, gli interventi previsti dalla sono volti a promuovere la qualità e il valore aggiunto delle produzioni ittiche, attraverso la tracciabilità, la certificazione, commercializzazione, e le campagne di comunicazione e promozione dei settori di pesca e acquacoltura, sostenendo i beneficiari che promuovono e incentivano la competitività del settore ittico, volta alla ricerca di nuovi mercati e promuovere prodotti di qualità, in linea anche con le azioni del PSA 2014/2020.

DESTINATARI
Sono ammissibili a finanziamento:

  • Le organizzazioni di produttori riconosciute;
  • Le micro, piccole e medie Imprese (PMI) regolarmente iscritte alla Camera di Commercio, dalla cui visura dovrà essere possibile desumere quale attività primaria o secondaria dell’impresa richiedente: pesca, acquacoltura, lavorazione e conservazione di prodotti della pesca e dell’acquacoltura;
  • Le associazioni di organizzazioni di produttori;
  • Gli organismi di diritto pubblico esclusivamente per la realizzazione di campagne di comunicazione e promozione regionali, nazionali o transnazionali per sensibilizzare il pubblico sui prodotti della pesca e dell’acquacoltura sostenibili (non orientati verso denominazioni commerciali).

I soggetti richiedenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti di ammissibilità:

  • applicazione del CCNL di riferimento, nel caso in cui il richiedente utilizzi personale dipendente;
  • non rientrare nei casi di esclusione disciplinati dall’art. 136 del Reg. (UE, Euratom) n. 1046/2018 riportati dal presente avviso.

COPERTURA FINANZIARIA
Il presente avviso pubblico stanzia una dotazione finanziaria pari a euro 223.541,60 che potrà essere integrata con le somme derivanti da economie di spesa di progetti già approvati o da incrementi del piano finanziario. L’investimento massimo ammissibile sarà pari a 100.000 euro, mentre l’investimento minimo ammissibile sarà pari a 25.000 euro. I progetti avranno una quota di cofinanziamento pubblico pari al 50% della spesa ammissibile.

SCADENZA
Le domande di sostegno dovranno essere inviate a mezzo PEC entro l’11 luglio 2022 esclusivamente ai seguenti indirizzi:

La domanda di sostegno, completa della documentazione allegata richiesta dal presente avviso, deve riportare in oggetto la dicitura “Misura 5.68 del PO FEAMP 2014-2020 – Domanda di sostegno”. I documenti devono essere firmati e scansionati o firmati digitalmente e allegati al messaggio inoltrato di posta elettronica certificata in formato pdf.

INFO
https://www.lazioeuropa.it/bandi/po-feamp-2014-2020-misure-a-favore-della-commercializzazione/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.