Programma Straordinario per l’Impiantistica sportiva

La Regione Lazio intende dare impulso al sostegno e alla promozione della pratica sportiva ecosostenibile con la definizione di un programma straordinario di riqualificazione, adeguamento e messa in sicurezza degli impianti sportivi esistenti sul proprio territorio.

Il presente avviso pubblico è finalizzato alla concessione di contributi in conto capitale, per interventi su impianti sportivi esistenti relativo alle seguenti tipologie:
a) riqualificazione;
b) riconversione;
c) ammodernamento;
d) completamento impianti in disuso;
e) adeguamento tecnologico;
f) contenimento consumi energetici (efficientamento energetico);
g) adeguamento alla normativa sulla sicurezza;
h) messa in sicurezza dell’impianto, ai sensi della L.R. n. 11/2009;
i) abbattimento delle barriere architettoniche.

DESTINATARI:
Possono presentare progetti e sono destinatari del contributo regionale:
a) soggetti pubblici, quali enti locali e loro articolazioni amministrative (Municipi di Roma Capitale)
b), istituti scolastici, università e istituti penitenziari, in qualità di proprietari e/o gestori di impianti sportivi ricadenti nel territorio regionale;
c) – soggetti privati, senza scopo di lucro, riconosciuti dal CONI o dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico), in qualità di proprietari e/o gestori di impianti sportivi di proprietà pubblica o privata di uso pubblico, quali di seguito elencati ed in particolare:
• Associazioni e Società sportive dilettantistiche iscritte al Registro Nazionale del CONI e affiliate a federazione sportive e/o enti di promozione sportiva;
• Discipline sportive associate;
• Enti di promozione sportiva;
• Associazioni benemerite;
• Federazioni sportive.

– enti ecclesiastici civilmente riconosciuti (parrocchia o istituto religioso), che svolgano attività di oratorio. di cui alla legge regionale del 13 giugno 2001, n. 13, proprietari e/o gestori di impianti sportivi di uso pubblico.

DOTAZIONE FINANZIARIA
Le risorse attivate per gli interventi da finanziare sono pari 6.000.000,00. Il contributo regionale, attribuibile a ciascun soggetto beneficiario, è pari al massimo all’80% dell’importo complessivo del progetto ammesso a contributo e la somma totale erogabile non potrà superare l’importo di 50.000,00 euro.

PROCEDURA DOMANDA
https://app.regione.lazio.it/sportsenzabarriere

SCADENZA
27 dicembre 2021 alle ore 12.00.

APPROFONDISCI
https://www.regione.lazio.it/documenti/75560

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.