Audizione cittadini coinvolti nei provvedimenti di revoca del contributo regionale – Piano di Zona Colle Fiorito B48 (Operatori: ICV Srl, Cooperativa “La Certezza”, Cooperativa ex “Una Casa Insieme” oggi “Consorzio Preneste 2”, Cooperativa “Comunità Ventunesima”)

La commissione speciale Piani di zona del Consiglio regionale del Lazio, presieduta da Valentina Grippo, ha parlato oggi della situazione di Collefiorito. Dopo una breve introduzione del consigliere Marco Cacciatore, sono intervenuti i soci di quattro delle cooperative interessate, che hanno fatto un breve riassunto della vicenda: in sintesi, appartamenti mai finiti, mai fatta l’assegnazione formale degli appartamenti, una serie di irregolarità che hanno portato alla revoca dei finanziamenti da parte della Regione.

Il consigliere Marco Cacciatore

L’assessore alle Politiche abitative, Massimiliano Valeriani ha parlato di “un lavoro molto intenso con l’amministrazione capitolina che a breve avrà una forte accelerazione, sia sul fronte delle revoche che sul quello del completamento delle opere di urbanizzazione”.

Con gli interventi della direzione regionale e degli uffici comunali è stato infine illustrato lo stato dell’iter amministrativo: sono state concluse le delibere di revoca da parte della Regione, che hanno anche superato in alcuni casi l’esame del Tar e del Consiglio di Stato, l’amministrazione comunale sta procedendo con la parte di sua competenza alla quale dovrà poi seguire l’acquisizione al patrimonio pubblico e il trasferimento della proprietà ai proprietari.

La presidente Valentina Grippo, chiudendo la seduta ha invitato a “stringere i bulloni su quest’ultimo miglio”.

FONTE: https://www.consiglio.regione.lazio.it/consiglio-regionale/ vw=commissioniNewsDettaglio&id=3116&cid=31#.YYqR84aZOUk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.