In attuazione della normativa nazionale in ambito di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 e della deliberazione della Giunta regionale n. 987 del 11 dicembre 2020, LAZIOcrea S.p.A., intende promuovere, in nome e per conto della Regione Lazio, una procedura finalizzata al sostegno degli Enti del terzo settore impegnati nelle attività socio assistenziali, rimborsando le spese da questi sostenute per l’esecuzione dei test antigenici nel periodo intercorrente tra l’l1 aprile 2021 al 30 giugno 2021. In conformità con la richiamata DGR 987/2020, il presente avviso agisce in continuità con il precedente (adottato da LAZIOcrea con determinazione prot. 1320 del 28/12/2020), disponendo l’attivazione di una nuova finestra temporale in riferimento ai contributi ammissibili a finanziamento. Le attività svolte dagli Enti del Terzo settore costituiscono supporto insostituibile nella erogazione di servizi essenziali a favore delle fasce più deboli della popolazione, le cui particolari condizioni di fragilità sono estremamente acuite dalla attuale condizione epidemica ed i rischi sociali e sanitari risultano essere aggravati in molti casi fino al limite della sopravvivenza stessa.

DESTINATARI
La circolare del 9 novembre 2020, prot. n. 956295, e la successiva circolare del 26 novembre 2020, prot. n. 1035815 (di seguito anche “Circolare”) dell’Unità di Crisi della Regione Lazio per la gestione dell’emergenza epidemiologica, ha disposto in considerazione dell’evoluzione della pandemia l’obbligo dell’esecuzione del test antigenico, con una cadenza non superiore a 15 giorni, per il personale, operante, tra l’altro, presso le strutture territoriali residenziali e semiresidenziali e i servizi domiciliari socioassistenziali, in quanto ritenuto personale appartenente a fascia a maggior rischio di contagio come di seguito meglio individuato:
-operatori delle strutture residenziali;
-operatori dei servizi domiciliari a contatto continuativo con l’utente;
-operatori dei centri diurni che operano in presenza dell’utente;
-servizi e associazioni operanti nelle strutture penitenziarie.
Tutto ciò al fine di tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori e delle persone. In particolare, come meglio definito all’art. 4 del presente Avviso, la modalità di erogazione del contributo è a sportello, pertanto, all’esito dell’istruttoria formale effettuata per ciascuno dei periodi individuati all’art. 3, LAZIOcrea S.p.A. procederà ad erogare i rimborsi in favore dei soggetti aventi titolo seguendo l’ordine cronologico delle domande, fino ad esaurimento dell’importo stanziato dalla Regione Lazio.

SCADENZA
La domanda di rimborso dovrà essere predisposta e presentata dal legale rappresentante del beneficiario (o di un suo delegato munito di idonea procura) di cui all’art. 2 del presente Avviso esclusivamente per via telematica tramite il sistema disponibile a decorrere dalle ore 10.00 del 01/07/2021 al seguente link: https://www.regione.lazio.it/tamponiets/ come meglio descritto nel Manuale d’uso dell’applicativo, al quale si rimanda per ulteriori dettagli.

APPROFONDISCI
https://www.laziocrea.it/laziocrea/gare/avviso-pubblico-emergenza-epidemiologica-covid-19-esecuzione-di-test-antigenico-per-gli-operatori-impegnati-nelle-attivita-socioassistenziali-seconda-edizione/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.