L’Avviso pubblico per la valorizzazione dei luoghi della cultura 2021, approvato con DD n. G08105 del 23 giugno 2021 è stato pubblicato sul BURL n. 62 del 24 giugno 2021. Sono ora stanziati 3,8 milioni di Euro. Con questi fondi, per il terzo anno, la Regione prosegue l’impegno per rinnovare le strutture culturali del Lazio.

DESTINATARI
I contributi, fino a 300.000€, sono destinati a Musei, Biblioteche e Archivi storici pubblici (accreditati nelle Organizzazioni regionali, o in possesso dei requisiti per l’accreditamento) e privati (solo se accreditati); ad Aree archeologiche, Parchi archeologici e Complessi monumentali; ad altri luoghi della cultura ancora da istituire, che facciamo richiesta di finanziamento per poter aprire al pubblico.

Per i piccoli comuni fino a 15 mila abitanti e in dissesto finanziario è prevista la copertura del 100% delle spese. Per gli altri comuni o enti pubblici, copertura dell’80%. Per i privati la copertura è al 50%.

Possono presentare domanda di contributo i proprietari o i gestori delle strutture.

Tra le tipologie degli interventi previsti: manutenzione, miglioramento dell’accessibilità e fruibilità, sostegno allo sviluppo di tecnologie digitali, impiantistica, restauro. Sono previsti anche interventi di arte contemporanea, sia da realizzare entro i luoghi sia negli spazi antistanti.

SCADENZA
I soggetti proprietari dei luoghi della cultura, o eventuali soggetti gestori degli stessi, dovranno inoltrare domanda di contributo attraverso l’apposita piattaforma informatica, all’indirizzo: www.regione.lazio.it/luoghidellacultura , entro le ore 16:00 del 23 agosto 2021.

APPROFONDISCI
http://www.lazioeuropa.it/bandi/valorizzazione_dei_luoghi_della_cultura_del_lazio_2021-781/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.