Cinque milioni di euro per la realizzazione di percorsi formativi aziendali dedicati a lavoratori di micro e piccole imprese laziali, per i quali le imprese prevedono una rimodulazione dell’orario di lavoro e di destinare ore dell’orario di lavoro settimanale ordinario ad attività formative in azienda.
E’ la dotazione finanziaria dell’avviso pubblico approvato dall’Assessorato Lavoro e Nuovi diritti, Scuola e Formazione, Politiche per la ricostruzione e Personale, tramite la Direzione Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lazio, con l’intento di mitigare gli effetti economici negativi del COVID-19 sulle attività produttive, rafforzare le traiettorie di rilancio economico regionale puntando sulla qualificazione delle risorse umane che operano nel sistema diffuso delle micro e piccole imprese del Lazio e investendo su una ripresa economica più celere possibile.

DESTINATARI
I destinatari dagli interventi sono i lavoratori dipendenti con contratto a tempo determinato o indeterminato occupati a tempo pieno, per i quali è stato rimodulato o si intende rimodulare l’orario di lavoro a fronte della partecipazione a percorsi di sviluppo delle competenze.

SCADENZA
Le proposte progettuali potranno essere presentate a partire dalle ore 9:00 del 22 giugno 2021 alle 17:00 del 21 luglio 2021, fino ad esaurimento delle risorse.
Le proposte progettuali devono essere presentate esclusivamente attraverso la procedura telematica accessibile dal sito http://www.regione.lazio.it/sigem.

APPROFONDISCI
http://www.lazioeuropa.it/bandi/por_fse_fondo_nuove_competenze_azioni_innovative_di_sostegno_alla_formazione_aziendale-777/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.