Per le Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche (ASD e SSD), la Regione Lazio ha stanziato 2 milioni di euro per la concessione di un contributo una tantum a fondo perduto di 1.000 euro per i soggetti che non hanno in gestione spazi che ospitino attività sportive; mentre 2.000
euro saranno concessi a quei soggetti che sostengano anche il costo derivante dalla gestione (locazione, comodato o concessione) di uno spazio dedicato alle attività sportive come palestre, piscine e campetti. Tra i requisiti per poter accedere al contributo, i richiedenti dovranno essere affiliati a un organismo sportivo riconosciuto dal Coni, aver svolto attività o manifestazioni sportive dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019 e avere almeno un istruttore in possesso di diploma in scienze motorie o in
alternativa tecnici sportivi riconosciuti dal CONI o dal CIP o da organizzazioni sportive riconosciute.
 
SCADENZA

L’Avviso sarà online da mercoledì 9 dicembre e le domande di contributo dovranno essere inoltrate, pena l’esclusione, entro e non oltre il 23 dicembre 2020 a mezzo Posta Elettronica Certificata (P.E.C.) all’indirizzo sostegnosport.laziocrea@legalmail.it.

APPROFONDISCI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.