In particolare l’avviso intende:
• sostenere il funzionamento, consolidando e mantenendo i requisiti previsti dal Regolamento;
• aumentare il numero degli utenti degli Ecomusei incoraggiandone la fruizione continuativa e raggiungendo un pubblico diversificato;
• potenziare il livello di comunicazione e migliorare l’apparato divulgativo;
• elevare e potenziare la qualità dei servizi offerti dagli Ecomusei;
• valorizzare e promuovere la conoscenza dei patrimoni culturali conservati nel territorio degli Ecomusei;
• migliorare la formazione del personale.

DESTINATARI
Soggetti titolari di Ecomusei già inseriti nell’Organizzazione Museale Regionale.
Sono ammissibili al contributo progetti che prevedano le seguenti tipologie di interventi:
• avviare progetti di ricerca, censire e catalogare il patrimonio culturale, naturale e paesaggi-stico, materiale e immateriale, presente sul territorio di riferimento dell’Ecomuseo;
• stampare o produrre su supporti digitali le ricerche scientifiche attuate da queste strutture;
• realizzare attività educative per le scuole o per il pubblico di ogni età su prenotazione o in orari stabiliti, anche in modalità e-learning;
• formare il personale dipendente e volontario con attività di aggiornamento organizzate autonomamente e finalizzate alla loro crescita professionale, anche in modalità e-learning.

SCADENZA
La domanda di contributo, redatta secondo modalità descritte dal presente avviso, deve essere trasmessa esclusivamente via PEC all’indirizzo cultura@regione.lazio.legalmail.it entro il 6 luglio 2020.

APPROFONDISCI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.