E mentre tutto tace, una cosa bellissima che ha superato frontiere, silenzi, paure. Ieri 700 bambini, di cui 50 di altri paesi europei, hanno dato vita a un grande coro virtuale. Con un tam tam tra genitori e insegnanti si sono esercitati a essere piccoli Pavarotti su divano del salotto e hanno mandato le loro esecuzioni, che montate tutte insieme scaldano il cuore e emozionano. Il coro virtuale di 700 bambini italiani (che hanno cantato dallo stivale ma anche dagli altri posti di Europa dove si trovano a passare la quarantena) è la risposta al Covid-19 di Europa InCanto, l’associazione di educazione all’Opera lirica, che già coinvolge 25 mila bambini e ragazzi italiani e da due anni anche di sei paesi europei e con cui in questi anni ho avuto l’onore di collaborare con lavori bellissimi. Un progetto nel nome della musica e Dell’Opera italiana, ha coinvolto bambini e genitori, che li hanno ripresi con un video e insegnato il testo della canzone tramite una app educativa con la base musicale e parole, sviluppata ad hoc, per darci un messaggio di speranza e di solidarietà.

Lo cantano i bambini, lo dice Puccini, lo pensiamo anche noi. Queste stelle tramonteranno, e all’alba vinceremo.

Perdete pochi minuti a guardarlo, ne vale la pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.