Favorire l’ingresso nel mercato del lavoro delle persone con disabilità: è questo l’obiettivo del nuovo avviso pubblicato dalla Regione Lazio, in continuità con il precedente avviso emanato dalla Regione Lazio (edizione 2017), destinato a finanziare progetti che prevedono la realizzazione dei tirocini extra-curriculari ai sensi della DGR n. 576/2019, avviati al di fuori delle quote d’obbligo previste dalla legge 68/1999 e s.m.i. I tirocini avranno una durata di 6 o 12 mesi. Al tirocinante è riconosciuta un’indennità pari a 800 euro mensili. Durante il percorso di tirocinio è prevista la presenza di un tutor specialistico. Sono soggetti ospitanti le imprese, le fondazioni, le associazioni e gli studi professionali aventi almeno una sede operativa nel territorio della Regione Lazio; la sede di realizzazione del tirocinio deve essere situata nel territorio della Regione Lazio. Il soggetto ospitante deve essere in regola con la normativa di cui al d.lgs. n. 81/2008 e smi e con la normativa di cui alla legge n. 68/1999 e s.m.i. La Regione pubblica sul sito istituzionale un elenco di soggetti accreditati interessati. In prima istanza, l’elenco è costituito dai soggetti già aderenti all’edizione 2017 dell’avviso. Soggetti non inseriti nell’elenco possono fare richiesta di pubblicazione inviando una pec all’indirizzo areaattuazioneinterventi@regione.lazio.legalmail.it. Il mancato inserimento nell’elenco non rappresenta causa di esclusione del progetto.
Contatti: tirocinidisabiliFSE@regione.lazio.it

SCADENZA
Le domande vanno presentate entro le ore 18:00 del 31/12/2020.

APPROFONDISCI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.