Ho presentato un emendamento alla proposta di legge sui servizi culturali regionali, approvato in Commissione Cultura, per favorire la sinergia tra operatori dei beni culturali e istituzioni, scuole, università.

Sono da sempre convinta che per valorizzare il patrimonio culturale di biblioteche, musei e istituti culturali, importante per la conoscenza e la ricerca, si debbano mettere insieme tutte le energie: i professionisti, le istituzioni, le associazioni. In quest’ottica ho presentato un emendamento per consentire a chi lavora nelle biblioteche, che sono state per tanti anni il mio ambito professionale, e più in generale agli operatori dei beni culturali, di realizzare progetti in sinergia con le istituzioni, le scuole, le università, senza troppe complicazioni burocratiche. Presto la proposta di legge approderà nell’Aula del Consiglio, per la discussione e l’approvazione definitiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.