In Regione Lazio la scissione di Matteo Renzi potrebbe determinare l’uscita di Valentina Grippo dal Pd. Giuseppe Cangemi ritorna in Forza Italia. Adriano Palozzi conferma il sub gruppo di Cambiamo con Giovanni Toti.

Effetto domino. Gli spostamenti della politica nazionale ridefiniscono l’orizzonte anche nell’Aula della Regione Lazio. La scissione a freddo annunciata questa mattina da Matteo Renzi ha innescato la riflessione del consigliere Dem Valentina Grippo: la prossima settimana deciderà se andare via dal Pd o restare. La separazione a caldo varata nei giorni scorsi dal governatore della Liguria Giovanni Toti determinerà domani la formazione del sub gruppo Cambiamo in Regione Lazio anche senza Antonello Aurigemma. (leggi qui Aurigemma manda di traverso il primo gruppo a Toti). L’uscita da Forza Italia ha determinato il ritorno a casa del Consigliere Giuseppe Cangemi, che alcuni mesi fa era transitato nel Gruppo Misto per incompatibilità politica con quelli che poi sono diventati gli attuali Totiani.

Continua a leggere su https://www.alessioporcu.it/articoli/scissione-renzi-conseguenze-lazio-grippo-cangemi-rientra/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.