Roma, 25 giu. (AdnKronos) – “Da Casal Bertone a Tor Bella Monaca, da Tor Sapienza a Torre Angela, da Casal Bruciato a Corviale. Le periferie romane soffrono e cambiano. Trovare una risposta al degrado e all’abbandono denunciati due giorni fa da Papa Francesco, ma anche alla desolazione narrata tanti anni fa da Pasolini, è una sfida complicata a cui molti, a partire da chi oggi amministra la Capitale, rinunciano. Proprio per questo siamo qui oggi per ascoltare le tante esperienze di civismo e buone pratiche dai territori e per provare a tracciare una via che rappresenti una risposta”. Così Valentina Grippo, consigliere regionale Pd Lazio, durante l’iniziativa ‘Quanto sei bella. Roma si può amministrare bene’ oggi al Roma Scout Center.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.