ROMA – “Il centrosinistra ha iniziato un’azione di buon governo con Nicola Zingaretti. Ora si è tornati a considerare il Lazio una Regione normale: abbiamo risanato i conti, riallineato l’organizzazione degli uffici e della sanità. Abbiamo ricominciato a credere nel futuro e nelle giovani generazioni, nei bandi per il sapere, negli agricoltori e negli imprenditori. E’ stata una legislatura di riorganizzazione di una macchina che ci era stata lasciata devastata. Ora serve la fase 2, quella dello sguardo alto e del rilancio europeo e internazionale del Lazio“. Così Valentina Grippo nel corso di un’intervista con l’agenzia stampa Dire in occasione del lancio della sua campagna elettorale per la Regione Lazio e di quella del consigliere Simone Lupi. Continua a leggere su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.