Fornire risposte rapide alle Micro, Piccole e Medie imprese (MPMI) con esigenze finanziarie di minore importo, minimizzando costi e tempi e semplificando le procedure d’istruttoria e di erogazione. È questo l’obiettivo del Fondo Rotativo per il Piccolo Credito. Lo sportello, attivo sul portale farelazio.it era stato chiuso temporaneamente il 29 marzo 2021, la Giunta regionale con deliberazione n. 902 del 9 dicembre 2021 ha stabilito di rendere da subito disponibili ulteriori risorse a favore dello strumento.

DESTINATARI:
 Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI)
 Consorzi e Reti di Imprese
 Liberi Professionisti
che siano già costituiti da almeno 36 mesi e con storia finanziaria.

DOTAZIONE FINANZIARIA:
Complessivamente 15.897.643,21 Euro
L’agevolazione consiste in un finanziamento a sostegno di un piano di investimenti o del rafforzamento delle attività generali di impresa. Il costo totale ammissibile del progetto non deve essere inferiore a 10.000 euro. Il finanziamento agevolato può coprire fino al 100% dell’investimento. È possibile presentare al massimo due domande di agevolazione.

PROCEDURA DOMANDA
Sul portale farelazio.it, accedendo alla pagina dedicata al “Fondo Rotativo per il Piccolo Credito” a partire dalle ore 9.00 del 25 gennaio 2022.

SCADENZA
dalle ore 9 del 25 gennaio 2022 fino a esaurimento delle risorse disponibili

CONTATTI:
NUMERO VERDE 800 979 780
info@farelazio.it

APPROFONDISCI
https://www.lazioeuropa.it/bandi/fondo_rotativo_per_il_piccolo_credito_domande_dal_25_gennaio_2022-453/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.