Dieci milioni di euro in contributi a fondo perduto per attivare ulteriori misure di aiuto destinate agli operatori della ristorazione, della ricettività alberghiera con ristorazione, dell’industria e del commercio dei prodotti agroalimentari con Denominazioni d’Origine (DO), Indicazioni Geografiche (IG) e Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT), nonché del latte fresco bovino e delle acque minerali e delle birre artigianali, strettamente attinenti al territorio laziale, ovverosia prodotti e imbottigliati nel Lazio.

DESTINATARI:
Operatori della ristorazione, dell’industria e del commercio alimentare e delle bevande che esercitano l’attività, primaria, e non secondaria, nel territorio regionale afferente ad uno dei n. 38 codici ISTAT- ATECO 2007 considerati ammissibili.

DOTAZIONE FINANZIARIA:
Dieci milioni di euro: il sostegno sarà erogato “a sportello”, per cui le domande pervenute regolarmente e ritenute ammissibili, saranno valutate e liquidate.

PROCEDURA DOMANDA
Esclusivamente attraverso la procedura telematica accessibile dal link https://app.regione.lazio.it/bonuslaziokm0/default.aspx 

SCADENZA
A partire al 7 Febbario 2022 fino alla concorrenza del plafond economico stanziato

APPROFONDISCI
https://www.lazioeuropa.it/bandi/nuovo_bando_bonus_lazio_km_0-839/
https://www.regione.lazio.it/agricoltura/notizie/bonus-lazio-km0-avviso-pubblico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.