Ho consegnato la Colomba d’oro per la Pace al messinese Antonio Mazzeo, giornalista freelance di quelli veri, combattenti, seri e onesti. Grazie ancora a Fabrizio Battistelli, per avermi nuovamente coinvolto.

Il Premio Colombe d’oro per la Pace, organizzato da Archivio Disarmo – IRIAD con il sostegno delle Cooperative aderenti a Legacoop Nazionale, viene assegnato ogni anno a personalità del mondo dell’informazione che si sono distinte nel far conoscere casi virtuosi di gestione nonviolenta dei conflitti e di cooperazione internazionale e, nella società civile, si sono fatte portatrici di ideali di empatia e solidarietà, dando voce a chi non ne ha.Quest’anno con la giuria composta da Fabrizio Battistelli, Dora Iacobelli, Riccardo Iacona, Dacia Maraini, Andrea Riccardi e Tana de Zulueta, abbiamo premiato Nello Scavo, Francesca Nava e Paolo Miranda.

L’albo dei vincitori annovera una serie di nomi illustri, che nel corso degli anni passati, hanno ritirato personalmente la “Colomba d’oro”. Fra i tanti giornalisti e operatori dell’informazione si ricordano: Italo MorettiIgor ManEnnio RemondinoAndrea PurgatoriMargherita D’Amico e Luca ZingarettiGian Antonio StellaGiuliana SgrenaMoni OvadiaSigfrido RanucciRiccardo IaconaGad LernerAlberto NegriDiego BianchiLucia GoracciNanni Moretti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.