Nel quadro del “Piano degli interventi straordinari per lo sviluppo economico del litorale laziale” e previsto dall’art. 41 della legge regionale n.26 del 2007, per riqualificare e rendere più accessibili e sostenibili le aree costiere del Lazio, il bando prevede la possibilità per gli enti locali di vedersi attribuire un contributo regionale per un massimo del 90% del costo dei progetti presentati, con l’importo concedibile che sarà compreso tra un minimo di 500 mila euro e un massimo di 3 milioni di euro.

DESTINATARI
Il bando è rivolto ai 24 Comuni litoranei (per Roma, il Municipio X), che potranno partecipare singolarmente o anche in forma associata.

SCADENZA
scadenza per l’invio delle domande l’8 aprile alle ore 12.

APPROFONDISCI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.